Una proteina di pochi nanometri agisce come una sorta di “interruttore” molecolare che, attivandosi o disattivandosi in [leggi tutto] notiziescientifiche.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.